Cina Millenaria e Yunnan

Info: 
  • Voli intercontinentali dall'Italia con Emirates
  • Tour di gruppo con guida italiano in loco, in inglese nello Yunnan
  • Partenza ogni DOMENICA dall'Italia dal 16 aprile a dicembre 2017 
  • In più partenze a date fisse:  19/07-26/07-02/08-09/08-16/08-23/08-20/12-27/12/2017
  • 16giorni/14notti
  • Hotel 3/4/5*  
  • Pensione completa
  • Località: Pechino Xi'An Kunming Dali Lijiang Zhongdian Shanghai  
  • ESCLUSI SUPPLEMENTI DI ALTA STAGIONE A LUGLIO/AGOSTO E DICEMBRE
Quota da € 4.290 a persona
 
Quota in camera doppia per persona 4.290 €
Supplemento camera singola920 €
Tasse aeroportuali circa340 €
Quota d'iscrizione a persona60  €

Quote indicative per persona: calcolate con tariffe aeree promozionali, soggette a disponibilità limitata, nei periodi di bassa stagione, al cambio valutario garantito Usd fino ad € 0,95.

 

PROMOZIONI :

"IO VIAGGIO SOLO": quota d'iscrizione gratuita

"VIAGGI DI NOZZE": sconto di € 100 a coppia valido anche per anniversari nozze d'argento e d'oro

 

 

PROGRAMMA DETTAGLIATO:

1° giorno: Italia - Pechino

PARTENZA PER LA GRANDE REPUBBLICA POPOLARE CINESE
Partenza per Pechino. Pasti e pernottamento a bordo.

 

2° giorno: Pechino

SI SBARCA A PECHINO, CAPITALE DELLA LEGGENDARIA CINA POPOLARE
Arrivo all’aeroporto internazionale di Pechino, trasferimento e sistemazione all’hotel. Pranzo libero. Cena in hotel e pernottamento.

 

3° giorno: Pechino
ALLA SCOPERTA DI PECHINO, SCONFINATA METROPOLI INCORNICIATA DALLE COLLINE
Dopo la prima colazione visita guidata di Pechino, cominciando dalla celebre Piazza Tian An Men. Dietro la piazza si trova il Palazzo Imperiale, conosciuto anche come la Città Proibita, che con le sue 9.999 sale si estende su un’area di circa sette chilometri quadrati e rappresenta il massimo esempio di architettura classica cinese. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del Tempio del Cielo, in origine enorme parco per i solenni riti religiosi e divinatori eseguiti dal Figlio del Cielo. Cena in ristorante tipico a base di anatra laccata. Rientro in hotel e pernottamento.

 

4° giorno: Pechino
UNO SGUARDO ESTASIATO SULLA GRANDE E INCROLLABILE MURAGLIA
Prima colazione in hotel e partenza per il monumento più celebre dell’intera Asia: la Grande Muraglia Cinese presso il passo Badaling. Costruita più di 2000 anni fa per difendersi dai mongoli, la muraglia si estende per circa 6300 chilometri attraverso le aspre montagne, con viste panoramiche su entrambi i lati. Pranzo in ristorante e proseguimento per la visita di una delle Tombe dei Ming, attraversando la Via Sacra. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
 

5° giorno: Pechino - Xian
IN DIREZIONE DI XI’AN (SIAN), ANTICA CAPITALE DI TREDICI DINASTIE
Prima colazione in hotel. In mattinata visita al Palazzo d’Estate, residenza estiva imperiale sin dal 1135. Dopo il pranzo in ristorante trasferimento in aeroporto per il volo con destinazione Xi’an (anche conosciuta con il nome Sian). Arrivo e trasferimento in hotel. Cena (o snack servito in camera in caso del ritardo del volo) e pernottamento.

 

6° giorno: Xian
RIEVOCANDO QIN SHI HUANG, BRUTALE IMPERATORE OSSESSIONATO DALL’IMMORTALITÀ
Dopo la prima colazione in hotel inizia il viaggio attraverso la campagna fino alla Tomba dell’Imperatore Qin Shi Huang, considerato il Primo Imperatore della Cina e l’iniziatore della Muraglia Cinese. Segue visita al maestoso Esercito dei Guerrieri di terracotta, posto a guardia della sepoltura dell’imperatore e composto da oltre ottomila statue a grandezza naturale, commissionate dallo stesso imperatore che pare si sentisse perseguitato dallo spettro della morte. Pranzo cinese in ristorante. L’escursione prevede anche la visita alla Pagoda della Grande Oca Selvatica e alle Mura dei Ming. Cena a base di ravioli in ristorante locale. Rientro in hotel e pernottamento.
 

7° giorno: Xian -  Kunming 
ALTRE PERLE DI XI'AN (SIAN): L'ANTICHISSIMA MOSCHEA ERETTA IN STILE CINESE
Dopo la prima colazione in hotel visita alla Grande Moschea nella città vecchia di Xi'an (Sian), la più antica e una delle più rinomate moschee del paese, e passeggiata lungo il bazar musulmano. Contrariamente alle moschee del Medio Oriente e fatta eccezione per rare lettere arabe e decorazioni, la Grande Moschea di Xi'an (Sian) ha seguito uno stile quasi totalmente cinese ed è sprovvista di cupole e minareti classici. Dopo il pranzo cinese, trasferimento all'aeroporto e partenza per  Kunming. Trasferimento all'aeroporto e volo per Kunming, capitale della regione autonoma dello Yunnan, peculiare per la costanza climatica, oltre che per i meravigliosi panorami e paesaggi che può vantare. Arrivo, trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

 

8° giorno: Kunming 
CALANDOSI NELLA “PRIMA MERAVIGLIA DEL MONDO” DELLO YUNNAN
Dopo la prima colazione partenza per la “Foresta di Pietra”, un raro fenomeno carsico avvenuto durante il periodo permiano,  all'incirca 270 milioni di anni fa, quando la zona era interamente coperta dall'acqua. Passeggiando per la foresta, i visitatori possono ammirare le pietre naturali e rimanere affascinati dalla loro particolare forma intricata. Noto fin dalla Dinastia Ming come “Prima Meraviglia del Mondo”, il sito rimane tutt'ora la più importante attrazione dello Yunnan. Pranzo in un ristorante locale e, nel tardo pomeriggio, rientro a Kunming. Sosta nel mercato dei fiori e degli uccelli. Cena e pernottamento in hotel.
 

9° giorno: Kunming - Dali  
TRA NAXI E BAI, ALLA VOLTA DELLA CINA COME PATRIA DI NUMEROSI GRUPPI ETNICI
Dopo la prima colazione,Trasferimento in aereoporto per il volo con destinazione Dali, la città capitale della minoranza Bai e antica capitale del regno indipendente di Nanxhao tra l'VIII ed il IX sec., collocata tra la catena delle Montagne Azzurre e il lago Erhai, custodisce i resti del più grande monastero della regione. Le 19 sommità innevate e i 18 torrenti sono il simbolo della città e contribuiscono alla bellezza e fertilità del paesaggio. La coltivazione e la commercializzazione del té, venduto tradizionalmente al Tibet e le cave di marmo hanno contribuito nel tempo alla ricchezza della gente di Dali e dei villaggi circostanti. All'arrivo visita della città vecchia, Tempio Chongsheng con Tre Pagode. Pranzo in ristorante. Sistemazione nelle camera riservate. Cena in ristorante locale.

 

10° giorno: Dali  - Lijiang
VILLAGGI ETNICI E LAGO EMAI
Prima colazione. Partenza alla volta del villaggio Xizhou, visita ad una famiglia dell'etnia Bai. Proseguimento verso il Lago Erhai. Dopo il pranzo partenza in auto per Lijiang (circa 3ore). Arrivo e sistemazione nelle camere riservate in hotel. Cena e pernottamento.

 

11° giorno: Lijiang
DALL'IMPONENTE MONTE INNEVATO AI SERPEGGIANTI CORSI D'ACQUA, LIJIANG È LA CITTÀ DEI PONTI

Intera giornata dedicata alla visita dei dintorni di Lijiang, in cinese “città dei ponti”: nella parte vecchia ce ne sono addirittura 354, tutti molto caratteristici e di forme e stili diversi. Oltre ai canali vi sono inoltre numerosi pozzi e  sorgenti. Si vedranno il Monte Yulongxueshan, conosciuto anche come il Monte Innevato del Drago Jade per via della cima perennemente innevata, il tempio lamaista di Yufeng e il villaggio Baisha, vecchia capitale dei Naxi prima del passaggio delle truppe di Kublai-Khan. Il villaggio è famoso per le pitture murali che sintetizzano la fusione di disegni e colori espressi dalla cultura tibetana, taoista, buddista e shamanica. È presente anche una pianta di camelia “dei 1000 anni”, risalente al 1500, salvata miracolosamente dalla furia delle Guardie Rosse. Pranzo in un ristorante locale e, nel tardo pomeriggio, rientro in hotel. Cena e pernottamento.

 

12° giorno: Lijiang - Zhongdian  
LA VIA DEL TE' VERSO SHANGRI-LA

Prima colazione. In mattinata visita a piedi della città vecchia, riconosciuta patrimonio Mondiale dall'Unesco e definita dal viaggiatore Bruce Chatwin “regno del grande botanico Joseph Rock“, che qui trascorse parte della sua esistenza a catalogare l'immenso erbario. E' una cittadina abitata da varie minoranze etniche e dai Naxi, che si distinguono per la loro società matriarcale, la passione per la musica praticata solo dagli uomini e per la tradizione shamanica. Proseguimento per il Parco del Dragone Nero che si trova ai piedi del Monte dell'Elefante. Il lago in esso contenuto ha una superficie di 40 ettari e si trova a poche miglia dalla Città Vecchia di Lijiang: da lì si potranno scattare entusiasmanti foto panoramiche. Dopo il pranzo partenza in auto per Zhongdian percorrendo la storica strada per il Tibet conosciuta come “la via del té” con vista sulle pendici innevate della catena himalayana si attraversa la pittoresca regione abitata dai Naxi. Fermata canonica presso la Tiger leaping Gorge, impressionante strapiombo di 3000 mt. dove il fiume Yangtze, ancora piccolo torrente che sgorga dalle pendici himalayane, inizia la sua discesa tra due altissime scogliere. Arrivo a Zhongdian in serata. Sistemazione e cena e pernottamento in hotel.
 

13° giorno: Zhongdian
ATMOSFERA TIBETANA E TEMPLI LAMAISTI
Prima colazione.  Intera giornata dedicata alla visita di Zhongdian, "Una finestra sul Tibet" è una località situata a 3.200 mt. s.l.m. abitata prevalentemente da popolazione tibetana aperta da pochi anni al turismo e offre un'immagine di vero Tibet. Visita di Sumtseling, tempio lamaista della setta dei berretti gialli, il villaggio Napahai e visita ad una famiglia tibetana. Pranzo in ristorante locale. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel. Cena e pernottamento.
 

14° giorno: Zhongdian - Shanghai 
LASCIAMO SHANGRI-LA  E VOLO PER LA GRANDE METROPOLI
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per la partenza con volo per Shanghai (con coincidenza a Kunming). Pranzo libero. Arrivo e trasferimento e cena in hotel (o verrà servita in camera con un sandwich in caso di ritardo del volo) e pernottamento.
 

15° giorno: Shanghai 
ESCURSIONE A SHANGHAI: LA “PARIGI D'ORIENTE” È ANCHE LA CITTÀ PIÙ POPOLOSA AL MONDO
Dopo la prima colazione in hotel partenza per la visita guidata di Shanghai. Si comincia dalla città vecchia con il Bazar e il Giardino del Mandarino Yu, microcosmo nel quale convivono piante, animali, minerali e l'antica Squisita roccia di Giada, masso alto 3,3 metri su cui si sono ricamate leggende tramandate di generazione in generazione. Shanghai significa letteralmente “verso il mare” perché, secondo gli autoctoni, era il punto più alto in cui arrivava il mare. La città è considerata inoltre una tra le metropoli più alla moda d'Asia e per questo viene chiamata la “Parigi d'Oriente”. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per la visita del Tempio di Buddha di Giada, del Museo della Seta e del Bund, il viale che mostra la Shanghai dei primi anni '30. Segue tempo libero per una passeggiata lungo la via Nanchino. Rientro in hotel, cena a buffet e pernottamento.

16° giorno: Shanghai - Partenza. 
IL RITORNO IN ITALIA, CON UN BAGAGLIO STRAPIENO DI RICORDI INCANCELLABILI
Prima colazione in hotel, check-out e tempo libero a disposizione. Trasferimento all’aeroporto di Shanghai in tempo utile per il volo di rientro.  Arrivo il giorno stesso o il giorno successivo in base all'operativo voli.

 

HOTEL INDICATI o similari:

PECHINO: THE JIAN GUO HOTEL 4*
XI'AN: TITAN TIMES HOTEL 4-5*
KUNMING: JINJIANG HOTEL
DALI: LANDSCAPE HOTEL 
LIJIANG: MAN XIN HOTEL&RESORT

ZHONGDIAN: OLD TOWN INTERNATIONAL HOTEL
SHANGHAI: GRAND MERCURE HOTEL 4-5*

La quota include: volo intercontinentale in classe economica promo a posti limitati, voli domestici, tour di gruppo collettivo, ovvero che si forma all'arrivo in Cina, minimo 2 persone,14 pernottamenti  hotel 4*  in camera doppia, trattamento di pensione completa (tranne 1 pranzo) con un oft drink a pasto, trasferimenti, visite ed ingressi inclusi, guide locali in italiano (una diversa in ogni città) tranne nello Yunnan dove sono in inglese.

La quota non include:  quota di iscrizione € 60 con assicurazione medico e bagaglio. Visto di ingresso in Cina, richiesto passaporto con validità residua di 6 mesi dalla data d'ingresso. Mance obbligatorie da versare in loco in valuta locale 700 RMB (circa 97 euro). Assicurazione facoltativa annullamento. SUPPLEMENTI DI ALTA STAGIONE A LUGLIO/AGOSTO E DICEMBRE.