India dei Maharaja - India del Nord

Info: 
  • Partenze ogni sabato dall'Italia
  • 11 giorni / 8 notti
  • Tour di gruppo con guida parlante italiano in loco da Delhi ad Agra accompagnante minimo 2 persone e guide locali parlanti italiano una diversa in ogni città per il resto del viaggio
  • volo intercontinentale di linea da Milano, Roma, Venezia in classe promozionale 
  • Sistemazione in hotel 4 * con trattamento di mezza pensione
  • Esclusi supplementi di alta stagione (PERIODO NATALE - CAPODANNO)

 

Quote a partire da € 2.070
Quote indicative per persona: calcolate con tariffe aeree promozionali, soggette a disponibilità limitata, nei periodi di bassa stagione, al cambio valutario garantito Usd fino ad € 0,95
 
 
Quota in camera doppia per persona hotel 4* da2.070 €
Quota d'iscrizione a persona60  €
Tasse aeroportuali a persona da320  €
Supplemento camera singola 380  €

 

PROMOZIONI*:

"IO VIAGGIO SOLO": quota d'iscrizione gratuita

"VIAGGI DI NOZZE": sconto di € 100 a coppia valido anche per anniversari nozze d'argento e d'oro

 

Alla scoperta dell'India dei Maharaja, dei grandi palazzi e delle forti emozioni.

PROGRAMMA DETTAGLIATO

1° GIORNO: ITALIA - DELHI 

Partenza dall'Italia con volo di linea per Delhi. Pernottamento a bordo

2° GIORNO: ITALIA-DELHI
Arrivo a Delhi. Dopo il disbrigo delle formalità doganali e il ritiro dei bagagli, incontro con il nostro rappresentante e trasferimento in hotel. Pomeriggio, incontro con la guida parlante italiano e inizio alle visite della città Nuova e vecchia (Shahajahanabad), un tempo circondata da una cinta muraria d'arenaria rossa. La città vecchia, un affascinante e pittoresco dedalo di viuzze, è divisa in due parti dalla via "dell'Argento", un susseguirsi colorato e vivace di botteghe e bazaar. Nella stessa zona si potrà visitare la JamaMasjid, una delle più grandi moschee del mondo, edificata nel 1650. Inoltre visita del Mausoleo di Mahatma Gandhi, Il Tempio Sikh. In seguito si visiteranno i quartieri centrali, dove si trovano i palazzi Governativi, e alla fine Qutab Minar, primo monumento islamico costruito a Delhi in ricordo della vittoria della dinastia islamica sull’impero indù. Al termine delle visite rientro in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

3°GIORNO: DELHI-JAIPUR (CIRCA 220 KM, 05/06 ORE DI VIAGGIO)
Prima colazione. Al mattino partenza per Jaipur, detta la "Città Rosa", che divenne lo stato più forte del Rajasthan intorno al 1500. Jaipur dista circa 220 chilometri da Delhi e rappresenta una delle città più affascinanti dell'India del Nord. Le decorazioni dei suoi palazzi sono veri e propri merletti in pietra, mentre lo stile dei suoi edifici rappresenta un felice sincretismo tra elementi architettonici rajasthani e quelli propriamente Moghul. All’arrivo, sistemazione in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

4° GIORNO: JAIPUR
Prima colazione. Dopo la prima colazione, salita a (dorso d’elefante o con La jeep) al forte Amber che si trova arroccato sulle colline di Aravalli. Questo forte dal colore del miele che riflette la sua struttura imponente nel lago Maota, si trova poco fuori Jaipur, su di una collina. Seguendo la tradizione degli antichi maharaja, si sale a dorso d’elefanti lungo una strada panoramica e giunti alla JaiPol, la porta della vittoria, si entra nel grande cortile. All’interno vi è la “JaiMandir” la sala della vittoria, con gli appartamenti personali di JaiSingh e del suo harem e la stupenda Sheesh Mahal, la sala degli specchi e diversi altri padiglioni. Pomeriggio inizio alle visite di Jaipur chiamata “ la città rosa”. Questo colore che distingue la città non risale all’epoca di JaiSingh II° che la fondò nel 1727 ma al 1876, quando l’allora principe di Galles, il futuro Re Edoardo VII, visitò Jaipur. All’epoca governava il Maharaja Man Singh e questi decise di far dipingere di rosa le case della città, come segno di benvenuto per il principe. Visita al City Palace al cui interno si trova il Jantar Mantar, l’osservatorio astronomico voluto da JaiSingh II. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

5° GIORNO: JAIPUR-FATEHPUR SIKRI-AGRA (CIRCA 240 KM, 5/6 ORE DI VIAGGIO)
Prima colazione. Al mattino partenza per Agra, lungo il tragitto sosta per ammirare la splendida Fatehpur Sikri, antica capitale dell'impero Moghul sotto Akbar il Grande. Oggi essa è disabitata ed è nota, quindi, come la "città fantasma". E’ certamente uno dei complessi archeologici meglio conservati e rappresentativi dell’arte Moghul. Al termine della visita partenza per Agra. Arrivo e pomeriggio dedicato per la visita all'incomparabile TajMahal,(Chiuso il Venerdì) uno delle meraviglie della terra, dove riposa da 270 anni la grande sultana MumtazMahall. Il Taj si erge in un parco funerario, murato come una cittadella. Tempo permettendo, visita al Palazzo dei Gran Moghul che si erge simile a una montagna di rossa arenaria sulle rive del fiume sacro Yamuna. Splendide le porte ogivali, i triplici bastioni, le rampe grandiose, attraverso cui si accede a un mondo bianco di muri, colonne e balaustre finemente lavorate ed intarsiate di mosaici d’agata e porfido. In seguito visita al Forte Rosso dei Gran Moghul che si erge simile a una montagna di rossa arenaria sulle rive del fiume sacro Yamuna. Splendide le porte ogivali, i triplici bastioni, le rampe grandiose, attraverso cui si accede a un mondo bianco di muri, colonne e balaustre finemente lavorate e intarsiate di mosaici d’agata e porfido. Trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

6° GIORNO: AGRA-JHANSI-ORCHHA
Prima colazione .Trasferimento alla stazione ferroviaria,sistemazione nella carrozza riservata e partenza per Jhansi. All’arrivo a Jhansi, incontro con il nostro rappresentante e trasferimento con auto ad Orchha. Arrivo ad Orccha e sistemazione in hotel.  Successivamente visita di Orccha che gode di una posizione incantevole su un’isola rocciosa posta in un’ansa del fiume Betwa.Fondata nel1531, fu la capitale dei re Bundela finoal 1738quando fu abbandonata per Tikamgarh. Ciò che rimane oggi sono i palazzi in rovina, padiglioni, e cancelli collegata alla città da una strada rialzata coperta da 14 archi. Si visiteranno: il Raj Mahal, il Rai Parveen Mahale Jahangir Mahal, edificati da vari Maharaja con uno stile che ricorda l’architettura di Rajasthan. Al termine, rientro in hotel. Cena  e pernottamento.

7° GIORNO: ORCCHA-KHAJURAHO
PrimaColazione. Al mattino continuazione del viaggio e partenza per Khajuraho. All’arrivo sistemazione in hotel. Pomeriggio inizio delle visite dei superbi templi della città. Questi abbracciano un arco di tempo compreso fra il 950 ed il 1050 d.C e presentano una struttura architettonica del tutto diversa da altri templi induisti. I templi recano sculture erotiche che si rifanno al tantrismo, dottrina iniziatico-esoterica per la quale il “Nirvana” è raggiungibile attraverso il controllo del piacere fisico oltre che con la disciplina spirituale e meditativa. Al termine, rientro in hotel. Cena e pernottamento.

8°GIORNO: KHAJURAHO- VARANASI (Benares)
Prima colazione. Al mattino inizio alla visita dei superbi templi della città Questi abbracciano un intervallo compreso fra il 950 ed il 1050 d.C. e presentano una struttura architettonica del tutto diversa da altri templi induisti. I templi recano sculture erotiche che si rifanno al tantrismo, dottrina iniziatico-esoterica per la quale il "Nirvana" è raggiungibile attraverso il controllo del piacere fisico oltre che con la disciplina spirituale e meditativa. In tempo utile trasferimento all'aeroporto e partenza per Varanasi (Benares), una delle città sante dell’India. La città si trova sulla riva sinistra del Gange, tra la foce del fiume Varuna a nord e quella del fiume Assi a sud da cui il nome Varanasi. Per gli induisti il territorio che si estende tra questi due fiumi è il luogo più sacro che ci sia sulla terra. Per comprendere la mistica atmosfera che avvolge Benares è d’obbligo un giro in barca lungo il Gange al sorgere del sole quando arrivano I pellegrini che scendono ai ghat per le abluzioni: uomini, bambini e donne avvolti nei fantasmagorici sari. Arrivo, trasferimento in hotel. Nel tardo pomeriggio si assiste alla cerimonia religiosa Indù “PUJA” che si svolge sulle gradinate del fiume Gange. Al termine, rientro in hotel. Cena e pernottamento.

9° GIORNO: VARANASI
Prima colazione.  Al mattino presto escursione in barca sul fiume Gange per assistere alle abluzioni dei Fedeli e al risveglio della città sacra. Dalla barca si potranno ammirare gli spettacolari Ghat (scalinate) che scendono fino al fiume e sui quali si svolgono le processioni sacre. Pomeriggio escursione a Sarnath, si trova a 8 km da Benares ed è uno dei luoghi più importanti del buddismo. Dopo l’illuminazione a Bodh-Gaya, il Budda si pose in cammino e giunse a Sarnath in un boschetto di daini. Qui incontrò i suoi cinque vecchi compagni che lo avevano abbandonato e qui tenne il suo primo sermone. Era forse l’anno 528 a.C. e l’avvenimento è ricordato come la “Rotazione della Ruota delle Legge”. Rientro a Varanasi. Cena e pernottamento inhotel.

10° GIORNO: VARANASI-DELHI
Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione. In tempo utile trasferimento all’aeroporto e partenza per Delhi. All’arrivo sistemazione in hotel vicino all'aeroporto. (Camera a disposizione fino al trasferimento in aeroporto facoltativo con supplemento pari ad euro 70 in doppia per persona)

11° GIORNO: DELHI – ITALIA
Partenza di primissimo mattino con il volo intercontinentale per l’Italia, arrivo il giorno successivo e fine dei servizi.

 

Documenti: è indispensabile il visto di ingresso (Passaporto firmato con almeno 6 mesi di validità residua dalla data di partenza, 1 modulo compilato e due fototessera)

La quota comprende:

Biglietto aereo Internazionale da Malpensa, Roma, Venezia / DELHI andata e ritorno con volo di linea in classe economica, voli interni Khajuraho-Varanasi-Delhi, sistemazione in hotel 4* in camera doppia in mezza pensione, assistenza all’arrivo e partenza in aeroporto dal nostro rappresentante, servizio di un mezzo confortevole “SEAT IN COACH BASIS”, salita al Forte Amber sul dorso Dell’elefante, giro in barca sul fiume Gange, ingressi ai Monumenti. Servizio di una guida accompagnante parlante italiano come da programma fino ad Agra e locali parlanti italiano una diversa in ogni città a Orchaa, Khajuraho e Varanasi, treno da Agra a Jhansi, souvenir del viaggio

La quota non comprende:

Visto d’ingresso in India, tasse aeroportuali € 320 circa, quota d'iscrizione € 60 a persona con incluso assicurazione medico bagaglio e invio documenti via email oppure € 90 con articoli da viaggio, guida ed invio dei documenti in originale, mance, bevande, ecc, biglietto d’ingresso ai monumenti per la macchina foto / videocamera, pranzi,  tutto quanto non espressamente indicato alla voce “LA QUOTA COMPRENDE”

 

HOTELS O SIMILARI:DELHI hotel Welcomhotel Dwarka 5* 1 notte - JAIPUR hotel Ramada 4* 2 notti - AGRA hotel Clark Shiraz 5* 1 notte - ORCHHA hotel Amar Mahal 3*1 notte - KHAJURAHO hotel Ramada 4* 1 notte - VARANASI Hotel The Meradan Grand 4* 2 notti 

K003178