Tour Nepal & Tibet

Info: 
  • Partenze giornaliere con volo di linea dall'Italia a  Kathmandu a tariffa promo
  • Tour PRIVATO  minimo 2 partecipanti
  • Guide parlanti italiano in Nepal, inglese in Tibet
  • 15 giorni / 13 notti hotel 4*/3* o i migliori disponibili nelle zone più isolate
  • Trattamento di prima colazione in Tibet, mezza pensione in Nepal
  • Documenti: passaporto valido 6 mesi dall'entrata nel paese e visto d'ingresso
  • Località principali: KATHMANDU E VALLE, LHASA, TSEDANG,  GYANTSE, SAKYA,  SHIGATSE

 

Quota a partire da € 4.590

Quote indicative per persona: calcolate con tariffe aeree promozionali, soggette a disponibilità limitata, nei periodi di bassa stagione, al cambio valutario garantito Usd fino ad € 0,94

Quota in camera doppia per persona con 2 partecipanti4.590  €
Quota d'iscrizione a persona60  €
Tasse aeroportuali circa310 €
Supplemento camera singola980 €
RIDUZIONE 4 partecipanti, a persona- 500 €

ESCLUSI SUPPLEMENTI DI ALTA STAGIONE (DA LUGLIO A SETTEMBRE)

 

HOTEL previsti o similari:   
Kathmandu Annapurna Hotel Hotel 4* (Dlx Room)
Tsedang Hotel Tsedang 4*
Lhasa   Hotel Brahmaputra 4*
Gyantse Hotel Gyantse 3*
Xigatse Hotel Xigatse 3*

 

 

PROGRAMMA:

1° giorno ITALIA–KATHMANDU
Partenza dall’Italia con volo di linea per Kathmandu.

2° giorno KATHMANDU  ARRIVO
Arrivo e ottenimento visto d’ingresso. Trasferimento in hotel. Resto della giornata a disposizione. Pernottamento in hotel.

3° giorno KATHMANDU
Mattina dedicata alla visita di Pashupathinath, con il tempio indù più importante del Nepal detto anche la “piccola Benares"; il centro culturale dei buddisti tibetani, lo stupa enorme di Bhoudhanath, circondato da monasteri e bazar tibetani. Nel pomeriggio visita allo stupa di Swoyambhunath, il sito buddista più antico del Nepal che offre una vista panoramica sulla capitale. Rientro in città e visita orientativa. Pernottamento in hotel.

4° giorno KATHMANDU- GONGGAR - TSEDANG 
Di buon mattino trasferimento all'aeroporto e volo oltre la catena Himalayana per Gonggar (aeroporto di Lhasa), durante il quale si possono vedere gli 8.000: Everest, Cho Oyu, Lhotse, Makalu e Kanchenjunga. Arrivo e trasferimento lungo il fiume Tsangpo. Sosta per la visita del monastero di Mindroling prima di arrivare a Tsedang (mt 3.550), centro di importanza storica nella Valle dello Yarlung Tsangpo. Pernottamento in hotel.. 

5° giorno TSEDANG-SAMYE-DORJE DRAK-LHASA
Visita al monastero di Jumbulakhang: uno dei luoghi religiosi e storici più antichi e suggestivi del Tibet. Proseguimento per il monastero di Samye costruito nella seconda metà del secolo VIII. Proseguimento per il  Monastero di Drak Dorje, visita e poi partenza per Lhasa (3.595 m). Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento in hotel.

6° giorno LHASA
Nella mattinata visita dell'enorme Potala, patrimonio universale Unesco, che sovrasta la città e il palazzo di Norbulingka, rispettivamente la residenza invernale ed estiva dei Dalai Lama fino al 1959. In seguito visita ai due monasteri di Pabonka e Sera. Pernottamento in hotel.

7° giorno LHASA
Visita al monastero di Deprung (fondato nel 1416), sede della "Setta Gialla" e del tempio di Nechung, sede dell'Oracolo di stato tibetano che contiene rari dipinti difficilmente visibili altrove. Nel pomeriggio visita del centro storico del Barkhor con l'Istituto della Medicina Tibetana; lo splendido monastero-tempio dello Jokhang e il tempio di Ramoche; collegio tantrico del Gyuto e il convento Ani Tshamkhung. Pernottamento in hotel.

8° giorno LHASA –GANDEN - LHASA
Percorriamo la strada panoramica verso il lato orientale della città di Lhasa lungo il fiume Kyi Chu fino al Monastero di Ganden per visitare questo importante monastero della scuola Gelukpa, fondata da Tsong Khapa nel 1409. E’ possibile anche passeggiare lungo il bellissimo percorso intorno al Monastero (The Kora). Rientro a Lhasa con sosta per la visita al Dechen (Dagtze) Dzong, che contiene alcune maschere particolarmente belle. Pernottamento in hotel

9° giorno LHASA - GYANTSE
Partenza per  Chusul, si attraversa il Fiume Bramaputra e si risale al passo Kampa La (4.794 m), dal quale si gode di uno splendido panorama sulle azzurre acque del Lago di Yamdrok Tso (4.450 m). Si discende costeggiando il lago fino a giungere a Samding. Il monastero, situato su un crinale, offre uno stupendo panorama sul lago. Si risale al valico del Karo La (5.010 m), spettacolarmente racchiuso tra le montagne Ralung Ri (6.236 m) e Nozing Khang Sa (7.223 m). Arrivo a Gyantse (3.900 m) un tempo centro di controllo delle carovane dirette in Bhutan e Sikkim. Pernottamento in hotel. 

10° giorno GYANTSE - SHIGATSE
In mattinata visita della stupa Kumbum, il più grande "chorten" esistente in Tibet, con le sue magnifiche  sale affrescate dell'iconografia buddista, espressione di Newari. Visita monastero Palkor Choede. Nel pomeriggio proseguimento per Shigatse (3.900 m) con una breve deviazione per la visita al monastero di Shalu, che conserva splendidi affreschi ed ha un'atmosfera antica. Pernottamento in hotel

11° giorno SHIGATSE- SAKYA - SHIGATSE
Partenza per Sakya. Arrivo e nel pomeriggio visita del Monastero al monastero di Sakya, edificato tra il 1268 e il 1365 e tra i più interessanti del Tibet.  Rientro a Shigatse per il pernottamento.. 

12° giorno  SHIGATSE–LHASA
Al mattino visita al grandioso monastero del Tashilumpo, ricco d'inestimabili tesori, che fu fondato dal primo Dalai Lama nel 1447 ed è stato la sede storica del Panchen Lama. Nel pomeriggio si parte per Lhasa percorrendo la strada nord, tra pittoresche anse del Fiume Bramaputra e piccoli villaggi isolati. Arrivo a Lhasa. Pernottamento in hotel. 

13° giorno LHASA - KATHMANDU 
Trasferimento in aeroporto e volo per Kathmandu. Arrivo e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

14° giorno VALLE DI KATHMANDU
Intera giornata dedicata alla  visita guidata alla Valle di Kathmandu con Patan, Ricca di monumenti buddhisti e di palazzi adorni d'intagli in legno e sculture, si dice essere stata fondata nel 299 d.C.. Di Patan sono da ricordarsi: l'Hianya Varna Mahavihar, un tempio dei VII secolo; il tempio hinduista di Shiva, nel cortile del quale si trova una sorgente d'acqua naturale; il tempio di Vishnu, ricco d'antiche pitture religiose; la Piazza Durbar, una volta centro del potere dei re Malla; il Tempio di Machendra Nath del XIII secolo; ed infine lo Stupa di Ashoka, uno dei quattro eretti a Patan per ricordare il pellegrinaggio di questo imperatore nella valle di Kathmandu nel 246 a.C. Sosta a Bhaktapur conosciuta anche come Bhadgaon. Questa cittadina, è una delle più rappresentative nell'aerea della valle di Kathmandu, ricca di pregevoli monumenti sacri. Rientro in hotel. Trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia.Rientro in hotel. Pernottamento. 

15° giorno  KATHMANDU - ITALIA
Giornata libera. Trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia, il giorno stesso o il giorno successivo in base all'operativo voli.


 

IMPORTANTE: Al momento le condizioni d’ingresso in Tibet  del governo cinese prevedono che minimo 2 persone possano viaggiare.

IMPORTANTE:  il viaggio si svolge ad altitudini elevate e in alcune località le sistemazioni disponibili sono spartane si richiede spirito d'adattamento e buona forma fisica.

La quota include: voli intercontinentali di linea dall'Italia a Kathmandu in classe  economica promo, volo Kathmandu/Lhasa/Kathmandu, tour privato con minimo 2 partecipanti, hotel indicati o similari con prima colazione, mezza pensione a Kathmandu, tutti i trasferimenti via terra in auto NAC,  Guida parlante italiano locale per le visite di Kathmandu, accompagnante parlante inglese in Tibet,  ingressi ai monumenti,  Tasse, Tibet Travel Permit e Visto

La quota non include: quota di iscrizione € 60 con assicurazione medico e bagaglio. Visto di ingresso in Nepal si paga in loco, è  necessario fare il visto due volte USD 35+35, richiesto passaporto con validità residua di 6 mesi dalla data d'ingresso. Pasti principali non inclusi, bevande,  fee per fotografare nei monasteri, costi extra per cause naturali e politiche come frane, neve, scioperi, etc. Quote valide con tariffe aeree promozionali soggette a disponibilità. Supplementi alta stagione.