Tour Pechino e Mongolia Interna

Info: 
  • Volo di linea dall'Italia con Emirates
  • Partenze giornaliere  dall'1 maggio al 15 novembre 2017
  • Tour su base PRIVATA di 10 giorni/8 notti con guide locali parlanti italiano a Pechino/inglese in Mongolia Interna
  • Hotel 4*, pensione completa con un soft drink a pasto, trasferimenti, visite ed ingressi inclusi
  • 1 notte in hotel/yurta
  • Località: Pechino, Hohhot, Xilamuren, Baotou, Deserto Kubuqi, Daqi
  • ESTENSIONE TREKKING FACOLTATIVO NEL DESERTO KUBUQI (quote su richiesta)
  • ESCLUSI SUPPLEMENTI DI ALTA STAGIONE SUPPLEMENTI DI ALTA STAGIONE A LUGLIO/AGOSTO
Quota da € 2.650 a persona
 
Quota in camera doppia per persona 2.650 €
Supplemento camera singola625 €
Tasse aeroportuali circa340 €
Quota d'iscrizione a persona60  €

Quote indicative per persona: calcolate con tariffe aeree promozionali, soggette a disponibilità limitata, nei periodi di bassa stagione, al cambio valutario garantito Usd fino ad € 0,96.

 
PROMOZIONE:

"VIAGGI DI NOZZE": sconto di € 100 a coppia valido anche per anniversari nozze d'argento e d'oro.

 

PROGRAMMA DETTAGLIATO:

1° giorno: Italia - Pechino
Partenza con volo di linea dall'Italia a Pechino. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno: Pechino 
Arrivo Pechino, disbrigo delle formalità d’entrata nel Paese (è necessario il visto), incontro con la guida locale e trasferimento in hotel. Pranzo libero. Il pomeriggio sarà dedicato alla visita della città: si visiterà il Tempio del Cielo, complesso di tre edifici dove l’imperatore offriva sacrifici propiziatori; Tian An Men o “la Porta della Pace Celeste”, il centro della città e piazza più grande del mondo. Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno: Pechino 
Prima colazione e partenza per la visita delle tombe Ming dove giacciono 13 imperatori con le rispettive mogli. Visita alla Via Sacra, lunga circa 7 chilometri, dove transitavano gli imperatori verso l’ultima dimora. Pranzo in ristorante e proseguimento delle visite con la “Grande Muraglia” o “Wanlichangeheng” che significa il lungo muro di 10.000 li (5.760 km), visita del tratto presso Badaling. Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno: Pechino 
Prima colazione e partenza per la visita al Palazzo Imperiale, meglio conosciuto come “Città Proibita” perché vietato al popolo. I cinesi la conoscevano come “Città Purpurea”, nome della Stella Polare e punto di riferimento della vita. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio un viaggio di circa 20 chilometri ci porterà a visitare il Palazzo d’Estate, battezzato dall’imperatrice Cixi con il nome di Yiheyuan, “il giardino dove si coltiva l’armonia”, dove la corte imperiale soggiornava nei mesi estivi. Rientro a Pechino e cena anatra lacatta in ristorante tipico. Rientro in hotel. Pernottamento.

5° giorno: Pechino-Hohhot
Dopo la prima colazione, trasferimento all’aeroporto e volo di linea per Hohhot, capoluogo della Mongolia Interna , fu fondatada da Altan Khan nel XVI secolo ed è oggi una città industriale relativamente prospera. Il nome significa “Città Blu” in mongolo. Visite al Museo che ospita una serie di mostre di vario genere, da quelle sui dinosauri a esposizioni su Gengis Khan, fino a mostre sui razzi spaziali lanciati dalle steppe della Mongolia. Inoltre presenta una visione d’insieme sugli altri gruppi etnici della provincia. Pranzo cinese in ristorante. Pomeriggio visite a Dazhao: un grande monastero tibetano, ben conservato e ancora utilizzato come luogo di culto. Nella sala principale talvolta si incontrano gruppi di monaci intenti a salmodiare e pregare. Si prosegue con la visita al Tempio delle cinque Pagoda: questa straordinaria pagoda a cinque piani, che mostra chiare influenze dello stile indiano, fu ultimata nel 1732. L’elemento più interessante è la tavola delle stelle mongola, che si trova sul vetro, anche se l’incisione tratta dal Sutra del Diamante, in sanscritto, tibetano e mongolo, attorno all’intera base della struttura, ha superato decisamente meglio la prova del tempo. Sistemazione in hotel. Cena cinese in ristorante locale.

6° giorno: Hohhot -Prateria Xilamuren 
PrimIn mattina, visita della Tomba di Zhaojun, costruita all’epoca di Han Ovest, ha più di 2000 anni di storia, alta 33 metri. Pranzo cinese in ristorante locale. Dopo la visita, si prosegue in auto (100km), a circa 2 ore dalla città, per arrivare alle Praterie di Xilamuren, visitando lungo il tragitto dei villaggi tipici nella Contea di Wuchuan, chilometri e chilometri di spazi aperti sconfinati, che rappresentano la principale attrattiva turistica della Mongolia Interna. Bevenuto con un bicchiere di liquore locale mongolo. Nel pomeriggio per chi lo desidera, si potrà fare un giro a cavallo; si potrà assitere anche alle gare di cavalli; o fare la visita a qualche famiglia locale mongola per appronfondire le conoscenze sulla loro vita. Si passarà la notte in “Yurta”, che sono delle strutture in mattoni dotate di bagni privati. Il tramonto vi lascierà un ricordo magico delle praterie. Cena cinese in ristorante e pernottamento in Yurta.

7° giorno: Prateria Xilamuren-Baotou 
Dopo la colazione si parte in auto, circa 200 km, per arrivare alla città di Baotou. Sosta e visita al Monastero di Wudangzhao, 67 km a nord-est di Baotou, costruito nel 1749 e situato sul percorso compiuto dai pellegrini in viaggio dal Tibet alla Mongolia Esterna, questo monastero ha visto passare un numero enorme di viaggiatori. Era il monastero più grande della Mongolia interna, in grado di ospitre 1200 monaci. Pranzo cinese in corso. Sistemazione in hotel. Cena cinese in ristorante locale. Pernottamento in hotel. 

8° giorno: Baotou-Deserto di Kubuqi-Daqi 
Dopo la colazione si parte in auto, circa 60 km, verso al sud di Baotou, per visitare una magnifica Gola delle Sabbie Risonanti: una porzione del Deserto di Kubuqi colma di dune di sabbia che raggiungono i 110 m di altezza. Si potrà praticare il parapendio e fare passeggiate a dorso di cammello (nota: i costi sono esclusi). Pranzo cinese in ristorante locale. Pomeriggio si prosegue per Daqi, 40km dalla citta di Erduosi. Sistemazione in hotel. Cena cinese in ristorante. Pernottamento in hotel. 

9° giorno: Daqi- Erduosi-Pechino
Dopo la colazione si parte in auto, verso Dongsheng, per visitare il Mausoleo di Gengis Khan, la definizione “mausoleo”, però, è totalmente inappropriata poichè il khan non è mai stato sepolto in questo luogo. In realtà, il sito di inumazione originale comprendeva otto yurte nelle quali erano conservati gli effetti personali del grande condottiero, tra cui il suo arco e la sua sella. Pranzo cinese in ristorante locale. In pomeriggio, trasferimento all’aeroporto di Erduosi, volo di linea per Pechino. Arrivo e trasferimento all’hotel prescelto. Cena a buffet in hotel.

10° giorno: Pechino - Italia
Prima colazione in hotel. Camera a disposizione fino al mezzogiorno. Trasferimento in tempo utile all'aeroporto per il volo di rientro in Italia. Con arrivo il giorno stesso o il giorno successivo in base all'orario del volo.

HOTEL PREVISTI o similari:
Pechino Jain Guo Hotel 4*
Hohhot Holiday Inn 4*
Prateria Xilamuren- YURTA
Baotou Kaibin Hotel 4*
Daqi Jinyuan Hotel 4* 

La quota include: volo intercontinentale dall'Italia in classe economica promo a posti limitati, voli domestici, tour PRIVATO minimo 2/5 persone, 8 pernottamenti hotel indicati o similari in camera doppia, trattamento di pensione completa con un soft drink a pasto, trasferimenti, visite ed ingressi inclusi, guidi locali in italiano a Pechino, inglese nella Mongolia interna.

La quota non include:  quota di iscrizione € 60 con assicurazione medico e bagaglio. Visto di ingresso in Cina, richiesto passaporto con validità residua di 6 mesi dalla data d'ingresso. Mance. Assicurazione facoltativa annullamento.  SUPPLEMENTI DI ALTA STAGIONE A LUGLIO/AGOSTO.

 

Estensione FACOLTATIVA per Trekking a piedi nel Deserto di Kubuqi
Si può inserire tra 6° ed il 7° giorno con partenza da Baotou:

Questa esperienza speciale è dedicata a viaggiatori allenati e con spirito d’adattamento. Quota su richiesta.

1° giorno: Baoutu – Engebei - Prateria Zhaoxi  (15.6km di trekking)
In mattinata, partenza dall’hotel di Baotou, trasferimento a Engebei (2.5 ore con auto), da dove inizia  il trekking a piedi. Verso le 13.00, arrivo  al campo di Heilangou per fare un breve riposo, picnic. Partenza di nuovo alle 14.00, trekking nel deserto tutto il pomeriggio. Verso le 18.00, arrivo  al campo Prateria Zhaoxi. Si monta  la tenda e si ammira  il tramonto. Cena cinese semplice. Pernottamento nella tenda.

2° giorno: Prateria Zhaoxi  - Campo Longtouguai   (20.3km di trekking)
Sveglia di buon mattino per ammirare il sorgere del sole.  Partenza alle 8.00, in mattinata trekking nella prateria e nel deserto.  Verso le 12.00, arrivo al campo Baotou Family per fare un breve picnic. Partenza di nuovo alle 13.00, per continuare il trekking. Verso le 17.00, arrivo al campo Longtouguai, e si procede a montare la tenda. Cena cinese semplice. Pernottamento in tenda.

3° giorno: Campo Longtouguai   - Daqi (13.8km di trekking)
Partenza alle 8.00, in mattinata si deve attraversare una zona di dune di sabbia alte (60-70m). Verso le 12.00 sosta per un breve picnic.  Partenza di nuovo alle 13.00, trekking fino alle  16.00. Arrivo  alla Gola delle Sabbie Risonanti. Da qui trasferimento in auto all’hotel a Daqi.