menu

Tour Giordania e Gerusalemme

Info: 
  • Volo di linea Italia Amman ritorno da Tel Aviv in classe economica
  • Tour Giordania e Gerusalemme collettivo in italiano
  • 8 giorni/7 notti
  • Partenza a date fisse  dall'Italia   2020: 11  - 25 Ottobre 2020
  • Garantito con minimo 2 partecipanti
  • Hotel 4* in mezza pensione,
  • trasferimenti da/per aeroporto con assistenza in inglese,
  • ingressi ai siti
  • IMPORTANTE: Consigliamo di consultare le raccomandazioni di viaggio nazionali, locali e sanitarie per questa destinazione, prima di prenotare, sul sito   http://www.viaggiaresicuri.it/
da € 2.170 a persona
Quota in doppia 2.170,00 €
Supplemento camera singola   610,00 € 
Tasse aeroportuali circa 100,00 / 280,00 €
Quota di iscrizione 60,00 €
Quote indicative per persona: calcolate con tariffe aeree promozionali, soggette a disponibilità limitata, nei periodi di bassa stagione, al cambio valutario garantito Usd fino ad € 0,91
ESCLUSI SUPPLEMENTI DI ALTA STAGIONE e FESTIVITA'  


PROMOZIONI:
"IO VIAGGIO SOLO": quota d'iscrizione gratuita
"VIAGGI DI NOZZE": sconto di € 100 a coppia valido anche per anniversari nozze d'argento e d'oro.

Programma di viaggio

1° giorno:   ITALIA - AMMAN
Partenza dall'Italia con volo di linea per Amman.
Arrivo ad Amman disbrigo delle formalità di ingresso nel paese e procedura per l'ottenimento del visto d'ingresso (presentazione del passaporto valido con almeno 6 mesi di validità residua). Accoglienza ed assistenza in arrivo all'aeroporto Internazionale Queen Alia e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

2° giorno:  AMMAN - CASTELLI DEL DESERTO - AMMAN
Dopo la colazione visita della capitale giordana. Amman era già conosciuta nell'Antico Testamento. Ricostruita in grande stile dai romani, conobbe sotto gli Omayyadi il suo massimo splendore. Si visiteranno: la Cittadella, situata sulla sommità della collina più alta, era il sito dell'antica Rabbath-Ammon, ed è circondata da mura appartenenti a diverse epoche; l'anfiteatro Romano, splendidamente conservato, poteva accogliere 6000 persone; il Museo illustra la vita tradizionale dei giordani.
Il pomeriggio sarà invece dedicato alla visita dei castelli del deserto, tre splendidi esempi di arte e architettura islamica: Qusayr Amra, Qasr Azraq, Qasr Karraneh.
Rientro ad Amman. Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno:  AMMAN - JERASH - AJLOUN - AMMAN
Dopo colazione si parte verso Jerash, definita la Pompei d'Oriente, una delle città ellenistico-romane meglio conservate del Medio Oriente. Si entra attraverso la Porta Monumentale Sud, si cammina nella Piazza Ovale circondata da colonne, si visita il Teatro Romano e le Chiese Bizantine con la pavimentazione a mosaico. Si passeggia lungo la strada principale di Jerash chiamata Cardo e si passa il Ninfeo. Al termine della visita si parte per Ajloun, un castello Islamico militare usato dalle truppe islamiche di Saladino per proteggere la regione contro i crociati.
Rientro ad Amman. Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno:  AMMAN - MADABA - NEBO - KERAK - PETRA
Dopo colazione si parte verso Madaba, famosa per i suoi eccezionali mosaici bizantini. In particolare si visita la Chiesa di S. Giorgio dove si trova il pavimento decorato a Mosaico con la Mappa di Gerusalemme, ritenuta una delle più antiche al mondo. Si prosegue per il Monte Nebo, il luogo dove Mosè venne sepolto. Se siete fortunati e il cielo sarà limpido, si avrà la possibilità di avere una vista straordinaria sulla Valle del Giordano, il Mar Morto e Gerico dall'altra sponda del fiume Giordano. Si continua verso la Strada dei Re per visitare Kerak, capitale del Regno biblico di Maob. Arroccato in cima ad una ripida collina, Kerak è una città a maggioranza Cristiana dominata dal castello crociato più grande e meglio conservato della regione.
È un tipico esempio dell'architettura Crociata, con volte di pietra in stile Romanico, numerosi corridoi e forti porte. Dopo si prosegue verso Petra. All'arrivo sistemazione in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

5° giorno:  PETRA - ALLEMBY BRIDGE - GERUSALEMME
Dopo colazione si parte verso Petra. Non esiste una visita completa della Giordania, senza visitare la capitale dell'antico regno Nabateo. La città perduta di Petra, scavata interamente dall'uomo tra le montagne rosa-rosse, mette a dura prova l'immaginazione. Le ricchezze naturali delle montagne, si combinano con la cultura e l'architettura Nabatea, che lavorarono i loro teatri, templi, facciate, tombe, monasteri, case e strade nella roccia rosa. Nessuna meraviglia nel sapere che l'UNESCO ha inserito la città nella lista del Patrimonio Mondiale dell'umanità, con il Siq, una gola profonda e stretta, dove alla fine appare il famoso monumento di Petra: al-Khazneh o il Tesoro, si prosegue con le Tombe Reali e l'Anfiteatro.
Nel pomeriggio partenza per il punto di confine con Israele di Allenby Bridge ed incontro con il personale israeliano che, dopo il disbrigo delle procedure di frontiera, effettuerà il trasferimento in hotel a Gerusalemme.
Sistemazione, cena e pernottamento.

6° giorno:  GERUSALEMME - BETLEMME - GERUSALEMME
Prima colazione in hotel e mattinata dedicata alla parte nuova della città di Gerusalemme.
Si visiteranno lo Yad Vashem (Museo dell'Olocausto), il Museo di Israele ed il Santuario del Libro (luogo dove sono conservati i Rotoli del Mar Morto).
Al termine si visiterà il Machete Yehuda Market per godere dell'atmosfera e della vita locale.
Nel pomeriggio visita di Betlemme (Basilica della Natività) dove nacque Gesù.
Rientro in hotel a Gerusalemme nel tardo pomeriggio per la cena ed il pernottamento.

7° giorno:  GERUSALEMME
Dopo la prima colazione in hotel si inizia la visita delle città vecchia.
Si ascende al Monte degli Ulivi per la visita del Getsemani, della Roccia dell'Agonia e della Chiesa delle Nazioni.
A seguire ingresso nella Città Vecchia e sosta presso il Muro del Pianto.
Si attraverserà poi il bazar arabo, la Via Dolorosa ed il Santo Sepolcro.
A seguire tempo libero a disposizione per visite individuali e rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.
Cena e pernottamento in hotel.

8° giorno:  GERUSALEMME - TEL AVIV - ITALIA
Prima colazione in hotel. Trasferimento all'aeroporto Ben Gurion di Tel Aviv in tempo utile per il volo di rientro in Italia.

Hotel 4* previsti o similari:
Amman - Hotel Harir Palace (3 notti)
Petra - Hotel Petra Moon (1 notte)
Gerusalemme - Hotel Grand Court (3 notti)

Quota comprende:  Volo di linea Italia Amman ritorno da Tel Aviv in classe economica incluso bagaglio,  tour collettivo garantito con minimo 2 partecipanti, partenza domenica a date fisse, 8 giorni/7 notti, hotel 4*, mezza pensione, visite guidate con guida locale parlante italiano, trasferimenti da/per aeroporto con assistenza in inglese, ingressi ai siti,

Quota non comprende:  Pranzi,  Bevande, mance,  tasse di uscita / entrata al confine terrestre del Ponte di Allenby, Spese personali,  quanto non indicato nella "quota comprende".

Documenti e visto
Giordania: Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di ingresso nel paese. Necessario il visto di entrata nel paese, gratuito nel caso di pacchetto turistico da noi organizzato di almeno 3 pernottamenti. Occorre copia scansionata a colori del passaporto da inviare prima della partenza al nostro ufficio in loco.
Israele: Necessario passaporto con validità di almeno sei mesi dalla data di ingresso.  Nessun visto per ingresso in Israele come turista fino a 90 giorni di permanenza. Al momento dell'ingresso in Israele, le autorità israeliane non appongono il timbro di ingresso sul passaporto, ma consegnano un piccolo tagliando con i dati del viaggiatore e i termini del visto, da esibire in particolare in caso di ingresso nei Territori Palestinesi. Si raccomanda di conservare tale tagliando sino al momento del rientro in Italia. Ingresso nei Territori Palestinesi: Non è possibile giungere nei Territori Palestinesi senza transitare per frontiere controllate da Israele. Tutti coloro che intendono recarsi in Cisgiordania e a Gaza devono quindi conformarsi alle normative israeliane. Ciò vale anche nel caso in cui si provenga dalla Giordania e si intenda entrare in Cisgiordania attraverso il ponte di Allenby, posto sul lato cisgiordano sotto esclusivo controllo dell'esercito israeliano.