menu

Oman Selvaggio

Info: 
  • Tour privato minimo 2 partecipanti
  • 8 giorni/7 notti
  • Partenza il mercoledì da Muscat
  • Da settembre 2021 a settembre 2022
  • Itinerario in auto 4x4
  • Guida/autista parlante inglese
  • 6 pernottamenti in hotel Superior e 1 in campo nel deserto
  • Mezza pensione
  • tutti gli ingressi
  • acqua in bottiglia durante il tour
  • ESCLUSO volo intercontinentale dall'Italia per/da Muscat, quota su richiesta
  • IMPORTANTE: Consigliamo di consultare le raccomandazioni di viaggio nazionali, locali e sanitarie per questa destinazione, prima di prenotare, sul sito   http://www.viaggiaresicuri.it/
da € 1.790 a persona con 4 partecipanti
Quota in doppia con 4 partecipanti 1.790,00 €
Quota in doppia con 2 partecipanti 2.650,00 €
Supplemento camera singola  460,00 € 
Quota di iscrizione include assicurazione medico e bagaglio 60,00 €
Quote indicative per persona:nei periodi di bassa stagione, al cambio valutario garantito Usd fino ad € 0,85
ESCLUSI SUPPLEMENTI DI ALTA STAGIONE (24/12/2021 -04/01/2022)


PROMOZIONI:
"VIAGGI DI NOZZE": sconto di € 100 a coppia valido anche per anniversari nozze d'argento e d'oro.

Programma di viaggio

1° giorno: Muscat arrivo - Nakhal - Wadi Bani Awf - Jabel Shams
Arrivo a Muscat. Disbrigo delle formalità doganali, ritiro del vostro bagaglio e incontro con la guida.
Partenza in 4x4 alla volta di Nakhl per la visita del suo Forte. Si prosegue tra le palme fino a giungere alle sorgenti di acqua calda Ain Thowarah, prima di addentrarsi tra le gole di Wadi Bani Awf, considerato l’”off road” più bello di tutto l’Oman.
Per circa due ore ci si addentra in profonde gole, con la strada che si snoda tra le rocce. Scoprirete villaggi incastonati tra le montagne, come il pittoresco Bilad Sayt . La strada inizia a salire all’altezza della Snake Gorge, una spettacolare fenditura tra le montagne.
Arrivo a Jabel Shams, la montagna del sole, noto per il Grand Canyon omanita. Sosta fotografica per ammirare la bellezza del Canyon dall’alto.
Pernottamento in hotel a Jabel Shams

2° giorno:  Jabel Shams - Al Hamra - Misfat - Jabel Akdhar - Nizwa
Dopo la prima colazione si scende dalle montagne per visitare gli antichi villaggi di Al Hamra e Misfat, con le vecchie case tra le palme e le coltivazioni. Si prosegue per Birkat Al Mauz, dove si ammira il Falaj (il tipico canale artificiale) inserito nel Patrimonio UNESCO e l’antico villaggio con le case in fango. Si riparte per la montagna, verso i monti di Jabel Akdhar. Breve passeggiata tra i villaggi famosi per la coltivazione delle rose e dei frutteti, grazie al clima favorevole.
Arrivo a Nizwa per la cena ed il pernottamento

3° giorno:  Nizwa - Sharqiya Sands
Si parte da Nizwa alla volta del deserto del Wahiba Sands.
La mattina da non perdere il mercato del bestiame al suq di Nizwa (solo di venerdì). In seguito tempo a disposizione per girare tra i negozi del suq e per andare ad ammirare il Forte di Nizwa, con la sua grande torre circolare questa è la fortezza più famosa dell’Oman.
Si lascia la strada asfaltata per addentrarsi tra le dune nel deserto. Arrivo al campo e check in.
Al tramonto si riprendono le 4x4 per vedere il calar del sole.
Cena e pernottamento al campo

4° giorno:  Sharqiya Sands - Masirah Island
Il viaggio continua con le 4x4 in direzione di Shannah per prendere il traghetto per Masirah Island.
“Dune crossing” prima di arrivare al mare. Si percorrono circa 180 km tra le dune di sabbia, passando accanto alla più grande Moschea nel deserto voluta dal Sultano Kaboos per la popolazione locale.
Ci si imbarca sul ferry per giungere sull’Isola di Masirah.
Check in a Masirah Island Resorts, cena e pernottamento

5° giorno:  Masirah Island
Intera giornata a disposizione con la guida alla scoperta delle bellezze naturali dell’isola.
L’avvistamento delle tartarughe sarà possibile maggiormente tra settembre e dicembre e da febbraio a marzo quello delle balene.
Pernottamento in hotel a Masirah Island

6° giorno:  Masirah - Ras al Hadd - Ras al Jinz
La mattina si prende il traghetto per tornare sulla terra ferma e proseguire il viaggio vero Ras al Jinz. Si percorre la costa omanita prima di giungere alla spiaggia delle tartarughe.
Dopo cena escursione sulla spiaggia per vedere le tartarughe che la notte raggiungono il litorale.
Pernottamento in hotel a Turtle Beach Resort

7° giorno:  Ras al Hadd - Sur - Wadi Tiwi & Arbeen - Muscat
Dopo la prima colazione, checkout e partenza per Muscat. La strada che si percorre parte da Sur e arriva a Quriyat, permettendo di ammirare le limpide acque del Golfo dell’Oman e le splendide spiagge. Sosta a Wadi Tiwi per visitare un tipico villaggio omanita.
Proseguimento per Bimah Sinkhole, un cratere nel terreno con piscine di acqua verde all’interno, dove le acque interne incontrano quella del mare. Ritorno alle 4x4 per attraversare le montagne fino al Wadi Al Arbeen. Dopo pranzo si continua per Muscat. Cena libera.
Pernottamento a Muscat

8° giorno: Muscat partenza
Dopo la prima colazione trasferimento in aeroporto. Sosta per visitare la Grand Mosque. 


HOTEL PREVISTI o similari
Jabal Shams - Jabal Shams Resort - camera Chalet
Nizwa- Golden Tulip Nizwa - camera Standard
Wahiba Sands -Sama Al Wasil Camp - camera Chalet
Masirah - Masirah Island Resort - camera Deluxe
Ras Al Hadd - Turtle Beach Resort - camera Hamoor
Muscat - Somerset Hotel - camera Standard

Quota comprende: Tour privato minimo 2 partecipanti, in auto 4x4 con guida/autista parlante inglese, 7 pernottamenti di cui uno in campo nel deserto, tutti gli ingressi previsti inclusi, acqua in bottiglia durante il tour, mezza pensione (prima colazione e cena in hotel), tranne a Muscat dove è prevista la prima colazione, tasse e IVA.

SUPPLEMENTO FACOLTATIVO:
pranzi in ristoranti locali Euro 140 a persona

Quota non comprende: volo intercontinentale dall'Italia per/da Muscat, quota su richiesta, Pasti principali non inclusi, Bevande, mance, Spese personali, Quanto non indicato nella "quota comprende"

Documenti e visto
Oman: Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di ingresso nel paese. Dal 30 dicembre 2020 non è più necessario il possesso di un visto turistico per i cittadini italiani che si rechino in Oman per un periodo massimo di 14 giorni e siano in possesso di una prenotazione alberghiera e di un'assicurazione sanitaria valida per l'intero periodo del soggiorno. In tale caso viene apposto gratuitamente un timbro di ingresso in arrivo alla frontiera. Per soggiorni superiori ai 14 giorni e' possibile richiedere il visto online sul sito https://evisa.rop.gov.om Tale procedura è valida per tutti i cittadini dell’Unione Europea e per le nazionalità incluse nella lista “Country List 1” (https://evisa.rop.gov.om/en/visa-eligibility). ro).
IMPORTANTE: Consigliamo di consultare le raccomandazioni di viaggio nazionali, locali e sanitarie per questa destinazione, prima di prenotare, sul sito   http://www.viaggiaresicuri.it/